Volture di P.d.C. o S.C.I.A.

Il permesso di costruire è trasferibile, insieme all’immobile, ai successori e aventi causa ai sensi dell’art. 11 del D.P.R. n. 380/01.

Contenuto inserito il 28/03/2018 aggiornato al 06/12/2021

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • Art. 11 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e ss.mm.ii.
  • Unità organizzativa responsabile della fase istruttoria Edilizia Privata - SUE
    Telefono: +39 0 733 901 316
    Indirizzo: Piazzale Europa n. 3
    E-mail: patrizia.meo@comune.tolentino.mc.it
    PEC: comune.tolentino.mc@legalmail.it
    Orario: martedi dalle ore 11.00 alle ore 14.00; dalle ore 15.30 alle ore 18.30 - giovedi dalle ore 11.00 alle 14.00
    Responsabile del procedimento Patrizia Meo
    Telefono: +39 0 733 901330
    E-mail: patrizia.meo@comune.tolentino.mc.it
    Chi contattare Edilizia Privata – SUE
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Patrizia Meo
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 75 giorni dall’acquisizione della documentazione necessaria
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale Ricorso al TAR nel termine di 60 giorni o, in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato nel termine di 120 giorni, oltre alle tutele procedimentali previste dalla L. n. 241/1990.
    Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Benedetto Perroni
    Telefono: +39 0 733 901 235
    E-mail: benedetto.perroni@comune.tolentino.mc.it
    PEC: comune.tolentino.mc@legalmail.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità