Una delegazione di Tolentino a Isola D’Istria per la festa dell’Ulivo dei Sindaci

Ancora scambi e visite tra le Comunità gemellate delle Città di Isola d’Istria e Tolentino. Questo 2021 è stato particolarmente proficuo per rinsaldare i già stretti vincoli di amicizia e fratellanza sottoscritto proprio quaranta anni fa, grazie al Cantapiccolo e alle Comunità degli Italiani, poi seguite dagli atti di gemellaggio sottoscritti dalle Amministrazioni comunali dell’epoca.

Nella scorsa settimana una delegazione tolentinate è stata nuovamente invitata in Slovenia in occasione della festa “L’Ulivo del Sindaco” che di fatto da inizio alla raccolta delle olive sulle colline di Isola d’Istria. Quest’anno hanno partecipato diverse delegazioni straniere, provenienti dagli USA e dalla Romania, oltre che dei Comuni confinanti con la stessa Isola.

Facevano parte della Delegazione tolentinate, oltre al Sindaco Giuseppe Pezzanesi, gli Assessori Francesco Pio Colosi, Giovanni Gabrielli e Silvia Tatò, i Consiglieri comunali Monia Prioretti e Stefano Salvatori, il Presidente della Pro Loco e del TEAC Edoardo Mattioli,

All’evento ha preso parte anche il Ministro dell’Agricoltura della Slovenia Joze Podgorsek che dopo il discorso inaugurale ha aperto ufficialmente la raccolta delle olive a cui ha partecipato simbolicamente insieme agli altri ospiti, compreso il Sindaco Pezzanesi.

La delegazione tolentinate si è incontrata con la CAN, la Comunità degli Italiani autogestita “Dante Alighieri” e la Comunità Italiana “Pasquale Besenghi degli Ughi”, alla presenza di Amina Dudine che per prima insieme ai genitori Dario e Lucia Scher hanno avviato i contatti per il gemellaggio.

Il programma ha anche previsto, oltre agli incontri istituzionali una vista alla mostra dedicata a Dante Alighieri, al parco archeologico “SanSimon” dove sono in corso scavi archeologici che stanno portando alla luce una interessantissima villa romana con i suoi pregiati mosaici e al nuovo istituto di ricerca sul legno, un moderno laboratorio dove a breve verranno studiate tutte le caratteristiche chimico-fisiche del legno, anche in virtù dei suoi innumerevoli utilizzi.

Nel corso delle tre giornate è stato anche sottoscritto un nuovo protocollo turistico che prevede, oltre alla promozione dei rispettivi territori anche la possibilità di creare corner promozionali sia ad Isola che a Tolentino per far conoscere i prodotti tipici delle due Città. Si inizia già dai prossimi 23 e 24 ottobre quando una delegazione slovena sarà presente a Tolentino per partecipare all’edizione 2021 di Tipicità in Tour, il cui programma verrà reso noto a breve e che prevede diverse iniziative.

Contenuto inserito il 11/10/2021

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità