Successo del convegno ANUSCA

Il Castello della Rancia di Tolentino ha ospitato l’ottava edizione del Convegno regionale delle Marche “Dall’Anagrafe comunale all’Anagrafe nazionale della popolazione: il futuro dei Servizi Demografici”.

In apertura i saluti di Paride Rullini, Presidente Nazionale ANUSCA che è intervenuto in videoconferenza, del Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi che si è detto onorato di ospitare questo importante corso di aggiornamento riservato agli operatori dei Servizi Demografici di cui ha sottolineato il ruolo chiave all’interno della struttura burocratico-amministrativa dei Comuni per erogare servizi sempre più efficienti e di qualità, rispondenti alle istanze dei cittadini. Prima dell’inizio dei lavori sono anche intervenuti, per introdurre gli argomenti del convegno, il Presidente regionale dell’ANUSCA Gabriele Vincenzi e il Consigliere regionale Francesco Massi.

L’esperto del settore Romano Minardi ha poi affrontato diverse materie e soprattutto si è soffermato su alcune nuove riforme, alcune delle quali particolarmente significative, come la trasformazione del nuovo sistema di gestione dell’anagrafe comunale o il rilascio di diversi documenti in tempo reale.

Nel pomeriggio i lavori sono continuati con una tavola rotonda con molti quesiti e differenti tematiche a cui hanno risposto gli esperti ANUSCA Paola Lucchi, Emilio Melchiorri, Romano Minardi, Liliana Calmieri, Franco Ruggirei, Maria Rita Serpilli.

Questo corso di aggiornamento e riqualificazione professionale è stato organizzato dal Comitato regionale ANUSCA delle Marche (Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d’Anagrafe) con il patrocinio dell’Assemblea legislativa delle Marche e del Comune di Tolentino.

Contenuto inserito il 04/04/2014

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità