Sempre più saldi e vivi i vincoli di amicizia tra il Cadore e la Città di Tolentino

Nel prossimo fine settimana saranno a Tolentino il Sindaco di Cibiana Mattia Gosetti e il caposquadra del Gruppo di Protezione Civile ANA Giacomo Maroldo per rinsaldare i vincoli di amicizia tra le Comunità del Cadore e la città maceratese.

Anche quest’anno i ragazzi dell’Associazione ProssimaMente di Tolentino hanno trascorso qualche giorno di vacanza in Cadore. Tante le attività che hanno coinvolto i partecipanti alla scoperta di uno straordinario territorio. Come da programma in sala Consiliare del Comune di Auronzo di Cadore sono stati ricevuti dal Sindaco Tatiana Pais Becher dall’assessore al sociale Paola De Filippo e dai consiglieri Renzo Fontana e Florio Bombassei de Bona, i ragazzi dell’Associazione ProssimaMente con i loro accompagnatori l’Assessore Giovanni Gabrielli e per la prima volta in terra Cadorina l’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pio Colosi con le responsabili dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Tolentino.

A tutti sono stati consegnati dei doni: lo squisito speck della Comelico Speck, formaggio della latteria Dobbiaco, birra e grappa della Moser, la pasta di Camerino, i Biscotti della Sartorelli, i berretti artigianali in lana e i Gufetti di un Passo dal Cielo.

E stata donata al Comune di Tolentino una scultura ricavata da un pezzo di legno della tempesta Vaia che purtroppo ha cambiato i territori del Cadore.

Anche il Comune dì Auronzo ha donato agli ospiti presenti, organizzatori e ai ragazzi di ProssimaMente una pergamena realizzata artigianalmente e personalizzata una ad una.

Un sentito ringraziamento va da parte dell’Amministrazione comunale di Tolentino e dell’Associazione ProssimaMente agli organizzatori di questo singolare gemellaggio nato dopo il sisma 2016 quando i volontari della Protezione Civile ANA del Cadore arrivarono a Tolentino per essere di ausilio alla Comunità colpita dal terremoto. Tra i volontari Giacomo Maroldo e Fabrizio De Lenart, che curano con grande attenzione e partecipazione la vacanza dei ragazzi di ProssimaMente nei territori cadorini e ampezzani, riuscendo a coinvolgere tante aziende e realtà locali con l’intento di accogliere e far divertire i ragazzi e le ragazze tolentinati che hanno così una preziosa occasione per trascorrere una vacanza.

Non smetteremo mai – sottolineano gli Assessori Gabrielli e Colosi – di ringraziare i nostri amici del Cadore e in particolare l’instancabile e vulcanico Giacomo Maroldo, straordinario organizzatore e appassionato animatore di questa singolare iniziativa sociale che permette, per il terzo anno, all’Associazione ProssimaMente di passare qualche momento di svago. La nostra stima e la nostra gratitudine a tutte le Amministrazioni comunali coinvolte, alle ditte e a tutte le persone che collaborano per la buona riuscita dell’evento. Siamo felici, in occasione della serata finale di Biumor di poter accogliere a Tolentino il sindaco di Cibiana e Maroldo.

Contenuto inserito il 24/11/2021

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità