Referendum: modello per esercitare il voto in Italia da parte di chi risiede all’estero

Si informa che sul sito del Comune di Tolentino (www.comune.tolentino.mc.it) è stato pubblicato il modello da utilizzare per l’opzione del voto in Italia, per il referendum, degli italiani residenti all’estero. La domanda dovrà essere presentata al consolato di competenza entro il 28 luglio.

Il richiedente, nel modello dovrà dichiarare di volersi recare in Italia, nel Comune dove risulta iscritto/a nelle liste elettorali, per votare in occasione del referendum confermativo previsto dall’articolo 138 della Costituzione sul testo di legge costituzionale recante «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari» indetto per il 20 e 21 settembre 2020.

 

A tal fine dovrà dichiarare anche di essere a conoscenza che:

– andando a votare in Italia non usufruirà di alcun rimborso per le spese di viaggio sostenute, ma solo delle agevolazioni tariffarie previste sul territorio italiano.

– la presente opzione deve essere fatta pervenire (tramite consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore) all’Ufficio consolare competente NON OLTRE IL 28 LUGLIO 2020 (10° giorno successivo alla pubblicazione del decreto del Presidente della Repubblica di indizione del referendum: art. 4, comma 2, della legge n. 459/2001 e art. 4, comma 5, del d. P. R. n. 104/03).

Allegati

Modello opzione voto Italia (2) [PDF - 487 KB - Ultima modifica: 23/07/2020]

Contenuto inserito il 23/07/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità