prove sismiche di vulnerabilità al Don Bosco

Premesso che a seguito degli eventi sismici che hanno avuto inizio il 24 agosto 2016 il Comune di Tolentino ha avuto danneggiate le principali strutture scolastiche e sportive del Territorio e considerato che a seguito di tali eventi sono state attivate tutte le procedure volte all’esecuzione di opere di pronto intervento, nonché tutte quelle necessarie alla successiva ricostruzione, nel secondo piano delle opere pubbliche per la ricostruzione è stato inserito e previsto il finanziamento per la nuova costruzione dell’edificio scolastico Don Bosco.

Vista la particolare importanza del plesso scolastico, anche di valenza storica come riconosciuto dalla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, e la difficoltà riscontrata nella valutazione circa la migliore tipologia di intervento da realizzare con i finanziamenti, è stato ritenuto opportuno, quindi, effettuare uno studio sulla vulnerabilità dell’edificio, propedeutico alle procedure di gara per la progettazione al fine di fornire un quadro completo dello stabile per calibrare l’intervento da mettere in atto.

La scuola Don Bosco è l’unica, tra il patrimonio scolastico del Comune di Tolentino, senza un indice di vulnerabilità aggiornato alle più recenti normative antisismiche.

Al fine di realizzare lo studio, dovranno essere affidati gli incarichi relativi alla redazione della relazione geologica e allo studio della vulnerabilità, oltre che all’esecuzione delle necessarie prove sul terreno e sui materiali dell’edificio in questione.

La realizzazione delle prove in sito devono necessariamente avvenire nel periodo estivo di fermo delle attività scolastiche e pertanto la Giunta ha deliberato lo stanziamento per l’affidamento degli incarichi per un importo complessivo, tra progettazione ed esecuzione delle prove, di euro 37.000,00.

Contenuto inserito il 15/07/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità