Progetto “Vita Indipendente”

La Regione Marche ha deliberato i criteri di attuazione di progetti per sostenere la piena capacità di autodeterminazione delle persone disabili con gravi limitazioni nell’autonomia personale, mediante interventi volti alla realizzazione di piani personalizzati di “Vita indipendente” in favore di persone con grave disabilità motoria.

Con le stesso atto è stato deciso di prorogare tutti i Piani Personalizzati di Vita Indipendente, per l’intero anno 2019 e che i Comuni di residenza di ciascun disabile possono compartecipare alla spesa del progetto nella misura massima del 25% per l’annualità 2019.

Pertanto, considerato che la Regione Marche, fatta salva la nuova approvazione del progetto da parte della stessa, parteciperà nella misura del 75% e che un utente residente a Tolentino, in stato di grave disabilità motoria, è stato già inserito nel progetto “Vita-Indipendente” e che lo stesso utente ha fruito di una compartecipazione economica al progetto pari al 25% dell’importo totale da parte del Comune di Tolentino per tutte le annualità dal 2012 al 2018, la Giunta ha deliberato di dover cofinanziare nuovamente il progetto nella misura del 25% per il periodo gennaio/maggio 2019.

Contenuto inserito il 21/01/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità