Prima seduta del nuovo Consiglio comunale. Giuramento del Sindaco Mauro Sclavi

Prima riunione del nuovo Consiglio comunale della Città di Tolentino che, come annunciato dal nuovo Sindaco Mauro Sclavi, si è tenuta in piazza della Libertà, con l’intento di riavvicinare tutti i tolentinati alle Istituzioni e alla più importante assise cittadina.

I lavori sono stati presieduti, ad inizio seduta, da Alessandro Massi Gentiloni Silverj in quanto Consigliere anziano che ha ottenuto il maggior numero di preferenze nelle ultime consultazioni elettorali e che ha provveduto alla convalida degli eletti, la cui delibera è stata approvata all’unanimità.

Fanno parte del nuovo Consiglio comunale per la Maggioranza, oltre al Sindaco Mauro Sclavi ed al Presidente del Consiglio comunale Alessandro Massi:

Tolentino Civica e Solidale Tasselli Giordano (capogruppo) Luconi Luigino;

Tolentino Popolare: Montemarani Fabio (capogruppo), Lancioni Benedetta, Casali Samanta, Borgiani Fabio, Trombetta Antonio, Angelelli Mirko;

Riformisti Tolentino: Mosca Alba (capogruppo).

Fanno parte del nuovo Consiglio comunale per la Minoranza:

Tolentino Nel Cuore: Luconi Silvia (capogruppo), Tato’ Silvia, Prioretti Monia;

Fratelli d’Italia: Colosi Pio Francesco (capogruppo);

Partito Democratico: Cesini Luca (capogruppo);

Tolentino Città Aperta: D’este Massimo (capogruppo).

 

Primo punto all’ordine del giorno l’elezione del nuovo Presidente del Consiglio comunale. Come auspicato dalla nuova Maggioranza del Governo cittadino è stato eletto con 13 voti a favore e 4 bianche Alessandro Massi Gentiloni Silverj che ha indossato la fascia con i colori del Gonfalone. Eletto Vicepresidente Luca Cesini del PD.

Alessandro Massi Gentiloni Silverj, 35 anni, sposato con Angelica e padre di Caterina. Laureato in Giurisprudenza a Roma presso la LUMSA, nel 2019 ha anche conseguito il diploma presso il Forsam del corso organizzato a livello nazionale da Anci per gli amministratori locali. Ha svolto, negli ultimi anni, attività libero professionale nell’ambito della finanza agevolata dei bandi europei, alternando la stessa con delle docenze presso le scuole superiori. Attualmente è impiegato amministrativo presso Unimc. Consigliere comunale con delega alla Cultura dal 2012 al 2017 e Assessore all’urbanistica e Istruzione dal 2017 al 2019. Grande appassionato di calcio e teatro, ama viaggiare e leggere saggi storici, anche relativamente alla storia locale del nostro territorio.

Momento molto atteso il giuramento del Sindaco. Il nuovo primo cittadino Mauro Sclavi ha recitato la formula di rito: “Nell’anno duemilaventidue (2022) il giorno quattordici (14) del mese di luglio io sottoscritto dr. Mauro Sciavi, eletto Sindaco del Comune di Tolentino nelle elezioni amministrative del 12 e 26 giugno 2022, presto giuramento avanti ai Consiglieri, secondo la formula che segue:

“Giuro di osservare lealmente la Costituzione, le leggi della Repubblica e l’ordinamento del Comune e di agire per il bene di tutti i cittadini”.

Visibilmente emozionato ha indossato la Fascia Tricolore di Sindaco e subito dopo un lungo applauso dedicato al nuovo Primo Cittadino, i Consiglieri comunali e tutti i presenti si sono alzati per ascoltare l’esecuzione dell’Inno di Mameli.

I lavori sono proseguiti con la comunicazione da parte del Sindaco Sclavi che ha presentato la composizione della Giunta Comunale e le deleghe assegnate ad ogni singolo Assessore.

Mauro Sclavi Sindaco e Assessore: Cultura, Lavori Pubblici, Polizia Locale, Personale e rapporti con le Partecipate, Decentramento.

Alessia Pupo Vicesindaco e Assessore: Urbanistica (Edilizia privata) e sport.

Diego Aloisi Assessore: Bilancio, Patrimonio, Politiche Fiscali, Turismo.

Flavia Giombetti Assessore: Ricostruzione Pubblica e Privata, gestione sisma 2016, PNRR.

Fabiano Gobbi Assessore: Attività Produttive, Commercio.

Elena Lucaroni Assessore: Politiche Sociali, Salute e Istruzione.

 

Il Consiglio comunale, successivamente ha provveduto ad eleggere i componenti della Commissione Elettorale. Ne fanno parte oltre al Sindaco che la presiede e che ne è componente di diritto come stabilito dalla normativa, Luconi Luigino, Mosca Alba e Prioretti Monia (membri effettivi); Angelelli Mirko, Borgiani Fabio, Tatò Silvia (membri supplenti).

Più complesso il lavoro che ha portato alla nomina delle Commissioni consiliari Permanenti.

Commissione Affari Istituzionali: Luconi Luigino, Trombetta Antonio, Mosca Alba per la Maggioranza; Tatò Silvia, Francesco Pio Colosi per le Minoranze.

Commissione Bilancio: Borgiani Fabio, Montemarani Fabio, Tasselli Giordano per la Maggioranza; Luconi Silvia, Prioretti Monia per le Minoranze.

Tra gli adempimenti anche la nomina della Commissione Comunale per l’aggiornamento dell’albo Giudici Popolari. Oltre al Sindaco che ne è componente di diritto ne fanno parte in quanto elette dal Consiglio comunale Lancioni Benedetta e Casali Samanta

Infine la seduta si è conclusa con la definizione degli Indirizzi per la Nomina e la Designazione di Rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende e Istituzioni. La relativa delibera, illustrata dal Sindaco Sclavi, è stata approvata all’unanimità.

Il Sindaco, il Presidente e i Consiglieri sono stati supportati nei lavori del Consiglio comunale dal Segretario generale Benedetto Perroni e dal Vicesegretario Piercarlo Guglielmi.      

Contenuto inserito il 15/07/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità