Politeama. Il Jazz

IL JAZZ
Organizzato dall’Associazione Culturale Musicale Tolentino Jazz

giovedì 17 ottobre 2019 ore 21,15
JOHN B ARNOLD QUINTET

Nato a New York City, John B. Arnold è un musicista professionista da oltre 30 anni, iniziando come batterista jazz. Nella sua carriera ha suonato come leader e “sideman” con Kenny Garrett, Greg Osby, Gary Thomas, Matthew Garrison, Jason Moran, Chet Baker, Jean Paul Bourrelly, Jamaladeen Tacuma, Tim LeFebvre, John Abercrombie, Adam Pieronczyk, Adam Rogers, Jim Beard, Reggie Washington, Orlando Le Fleming, Rick Margitza, Uri Caine, Larry Goldings, John Pattitucci, David Binney, Adam Pieronczyk, Greg Burk, Maurizio Giammarco, George Garzone, Enrico Rava, Antonio Faraò, Umberto Fiorentino, Franco D’andrea, Franco Ambrosetti,  Tony Esposito, James Senese, Tullio De Piscopo, Alex Britti e molti altri.

giovedì 31 ottobre 2019 ore 21,15
ABATJOUR QUINTET Omaggio a Nicola Arigliano

Un quintetto nato dalla necessità di omaggiare uno dei pionieri del jazz italiano, il grande Nicola Arigliano. Cinque dei migliori talenti jazzistici del fermano, ma prima di tutto cinque amici uniti dalla voglia di fare buona musica. Il sound unico dai toni retrò riporta il pubblico ai fasti del jazz italiano degli anni ‘50 e ‘60, quando si cantavano le storie di quei tempi e si scherzava con sottile ironia sulla vita d’ogni giorno.

domenica 10 novembre 2019 ore 18,00
CONVERGENZE PARALLELE Pino Daniele Jazz Tribute

Un omaggio, un tributo sentito a Pino Daniele, scomparso bluesman che tanto ha regalato alla canzone italiana, con testi commoventi e poetici e sonorità irresistibili. Ora, la riscoperta di quei brani, è il trampolino di lancio per tirare fuori un linguaggio fatto di improvvisazioni, in perfetto stile jazzistico, e una personalità coinvolgente.

giovedì 5 dicembre 2019 ore 21,15
PETER BERNSTEIN & GUIDO DI LEONE QUARTET To Jim Hall

Non solo un omaggio ad uno dei più grandi musicisti Jazz della storia ma anche un ponte tra passato e presente, un luogo di incontro e di condivisione del jazz più puro e autorevole. Peter Bernstein e Guido Di Leone sono i chitarristi che hanno raccolto l’eredità più preziosa di Jim Hall, facendola propria con personalità e classe. Peter Bernstein, considerato uno dei più importanti chitarristi jazz al mondo, fu scoperto da Jim Hall stesso che di lui disse “uno dei chitarristi più impressionanti che abbia mai ascoltato”, mentre in una lettera indirizzata a Guido Di Leone scrisse “Il tuo disco in trio è stato cambiamento molto gradito, lo adoro!”. La formazione prevede Peter Bernstein e Guido Di Leone alle chitarre, accompagnati da Davide Deidda al basso e Andy Watson alla batteria.

Contenuto inserito il 16/09/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità