Nuove Domande CAS. Il termine per la presentazione scade il prossimo 18 marzo 2020

Si ricorda a tutti i cittadini che percepiscono il CAS – Contributo Autonoma Sistemazione a causa dell’inagibilità della propria abitazione danneggiata dal sisma 2016 che, come disposto dall’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, devono presentare al Comune una nuova dichiarazione firmata da tutti i componenti del nucleo familiare, entro il prossimo 18 marzo 2020.

Le dichiarazioni sono diverse, a seconda che si tratti dei proprietari delle abitazioni danneggiate (modello A); degli affittuari (modello C); di studenti (modello D); di chi intenda acquistare una nuova casa (modello B) o di chi intenda rimanere presso strutture ricettive o chieda il CAS per la prima volta.

Le dichiarazioni devono essere compilate sulla base di uno dei fac-simili a disposizione all’Ufficio Servizio Sociale e consegnate a mano allo stesso Ufficio Servizi Sociali del Comune di Tolentino in piazza Martiri di Montalto, oppure spedite a: Comune di Tolentino – 62029 Tolentino (MC), o inviate via PEC all’indirizzo comune.tolentino.mc@legalmail.it

I fac simili di domanda possono anche essere scaricati dal sito del Comune di Tolentino, nella home page, www.comune.tolentino.mc.it

Per informazioni e assistenza ci si può rivolgere all’ufficio Servizi Sociali in piazza Martiri di Montalto, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 15 alle ore 18.

Si invitano gli aventi diritto al CAS, visto anche il numero delle famiglie, di recarsi presso l’Ufficio Servizi sociali quanto prima, in maniera tale da evitare le code degli ultimi giorni vicini alla scadenza del prossimo 18 marzo.

Contenuto inserito il 21/02/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità