Nuova convenzione per la Schola Cantorum e i Pueri Cantores

Il Sindaco Pezzanesi e la Giunta hanno approvato il rinnovo della convenzione per la gestione della Schola Cantorum di Tolentino con l’Associazione Pro Schola Cantorum di Tolentino e con l’Associazione “Pueri Cantores” di Tolentino, per i prossimi due anni.

Inoltre è stato stabilito che alla Schola Cantorum verrà corrisposto un contributo totale di 4 mila euro e ai Pueri Cantores di 2 mila euro.

Queste Associazioni proseguono da anni progettualità e programmi organici di promozione della musica e del canto corale, con qualificati concerti e con un importante ruolo nella promozione della musica presso le giovani generazioni.

Per queste ragioni l’Amministrazione Comunale vuole dare continuità e sviluppo al percorso sopra delineato, rinnovando il rapporto di convenzione.

Il funzionamento della Schola Cantorum dovrà avvenire nel rispetto dei principi e delle norme vigenti in materia di Cappelle musicali e adempimenti di legge relativi, anche in relazione ai servizi da prestare quale Cappella della Basilica di San Nicola.

Il programma annuale delle attività della Schola Cantorum sarà definito, congiuntamente all’Amministrazione Comunale, entro il 31 dicembre dell’anno antecedente a quello di riferimento.

Ciascuna delle due Associazioni ha l’obbligo di presentare all’Amministrazione comunale, in sede di conferenza programmatica annuale, il bilancio di previsione e il bilancio consuntivo e, al termine di ciascun anno, la relazione dell’attività didattica, artistica ed organizzativa svolta nell’anno di riferimento.

Contenuto inserito il 17/01/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità