Novità ASSM

Nuova organizzazione del servizio di trasporto pubblico urbano con l’istituzione di nuove fermate nelle zone industriali e commerciali e sistemazione delle pensiline, istallazione di una nuova casa dell’acqua nel quartiere Buozzi, inizio dei lavori per un nuovo tratto del metanodotto per la zona delle Terme di Santa Lucia.

Questi gli argomenti che il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi e l’Amministratore delegato di ASSM spa Graziano Natali hanno illustrato ai giornalisti nel corso di una conferenza stampa.

Infatti, a seguito di diverse richieste sia di cittadini anziani che giovani per lo più senza auto, si è convenuto di istituire nuove fermate del servizio urbano in via Colombo, nei pressi del Reatil Park Oasi, dello spazio commerciale Eurospin e del centro commerciale La Rancia.

Questo muovo riordino delle fermate è stato attuato con l’intento di dare risposte a tutti i cittadini che per diversi motivi, anche connessi al lavoro, possono raggiungere ancora più facilmente e con più fermate le zone industriali, artigianali e commerciali poste ad est ed a ovest della città. Le nuove fermate saranno attive a partire da lunedì 6 luglio e avranno come capolinea piazza dell’Unità. Saranno effettuate tre corse durante la mattina e tre corse nel pomeriggio.

Con questo ampliamento degli orari e delle fermate che di fatto modifica un servizio che era fermo da molti anni, l’Amministrazione comunale e Assm spa vogliono anche sensibilizzare tutti coloro che ogni giorno si spostano per raggiungere la propria sede lavorativa ad utilizzare i mezzi pubblici, favorendo di fatto il miglioramento ambientale, lo snellimento della circolazione cittadina nelle cosiddette ore di punta, la riduzione di pm10 nell’aria. Su questo fronte Assm si è anche detta pronta a collaborare con le aziende tolentinati  per poter calibrare il servizio e gli orari in base alle esigenze dei lavoratori-utenti.

Contemporaneamente – ha sempre ricordato il Sindaco – verranno sistemate le pensiline che proteggono i cittadini durante l’attesa dell’arrivo dell’autobus e nuove ne verranno istallate, a partire da quella ubicata davanti all’Ospedale San Salvatore. A breve si interverrà anche sulla segnaletica orizzontale e verticale per garantire la sicurezza dei pedoni e della viabilità nei pressi di tutte le fermate dell’autobus.

Inoltre dalla prossima settimana verrà collocata nel giardino di piazzale Peramezza, in pratica dove fino a qualche tempo fa insisteva una vecchia fontana, normalmente utilizzata dai cittadini per prelevare acqua, il nuovo macchinario per la distribuzione dell’acqua liscia, gassata, refrigerata.

Dopo il successo registrato con quella entrata in funzione nei mesi scorsi in viale Brodoloni, il Sindaco e Assm hanno deciso di installare una nuova “Casa dell’Acqua” che distribuirà a bassissimo costo, l’acqua degli acquedotti di Valcimarra e del Nera. Il nuovo distributore sarà a servizio di tutti il quartiere Buozzi a partire dalla fine della prossima settimana.

Infine il Sindaco Pezzanesi ha informato che proprio in questi giorni sono stati consegnati i lavori per la realizzazione del nuovo metanodotto che sarà al servizio di contrada Santa Lucia. Con questa opera si vuole favorire economie di scala gestionali alle terme che presto saranno anche interessate da un miglioramento strutturale, mediante anche la costruzione di una nuova struttura da adibire all’ospitalità. Non meno importante la previsione dei nuovi insediamenti che riguarderanno le diverse cinture verdi del quartiere Buozzi con nuove abitazioni che avranno bisogno della rete di servizi tra cui il metano stesso.

L’Amministratore delegato di ASSM spa Graziano Natali ha anche rivolto un appello a tutti i cittadini affinché, quanto prima, vengano istallate le valvole di “non ritegno” sui propri impianti idrici. La “check valve” permette una sola direzione del flusso dell’acqua evitando che liquidi inquinati possono accidentalmente defluire nella rete dell’acquedotto pubblico comunale, favorendo la salubrità dell’acqua. Si ricorda che queste particolari valvole devono essere istallate, obbligatoriamente, come previsto dalla normativa, da personale specializzato che può anche provvedere al ritiro gratuito direttamente negli uffici di ASSM. E’ una importante garanzia per la sicurezza di tutti i cittadini.

Queste nuove iniziative – hanno sottolineato Pezzanesi e Natali – sono possibili grazie alla sinergia e alle identità di vedute tra Comune e ASSM spa.  Nell’ottica di ottimizzare i costi, si è intervenuti con l’intento di avere un servizio di trasporto pubblico sempre più efficiente e rispondente alle esigenze degli utenti, si da avvio all’ampliamento della rete del metano favorendo la zona delle Terme di Santa Lucia e si va ad installare una nuova Casa dell’Acqua a servizio di tante famiglie che vivono nella popolosa zona Buozzi.

Contenuto inserito il 03/07/2015

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità