IX edizione del Premio Colsalvatico “L’Umorismo, un modo di guardare la realtà”

Nuova edizione del Premio “Colsalvatico” che propone per il nono anno il tema “L’Umorismo, un modo di guardare la realtà”, evidenziando una caratteristica emergente nella narrativa di Tullio Colsalvatico e volendo esaltare una posizione nell’affrontare la vita in cui l’osservazione dei limiti e degli errori non diventa mai condanna o presunzione nei confronti dell’altro, quanto piuttosto riconoscimento di una condizione umana comune e il sorriso che ne scaturisce non è consolatorio né dimenticanza della realtà, neppure in momenti in cui può apparire difficile e faticosa da affrontare. Anzi vi si riconosce che in essa è contenuto qualcosa che rende grande la vita e che salva da tutte le miserie a cui siamo sottoposti e di cui noi stessi siamo capaci.

Il concorso è riservato a opere di narrativa (racconti) inedite, in lingua italiana e si articola in un’unica categoria, per ogni livello di età. La partecipazione richiede l’iscrizione degli autori al Premio, con il versamento della quota di € 20 (venti) ed ogni autore può partecipare inviando un racconto di contenuto umoristico (lunghezza massima 25.000 battute, spazi compresi).

Il termine ultimo per inviare il proprio racconto e per partecipare scade alle ore 24 del 20 ottobre 2020. La premiazione avverrà il prossimo 6 dicembre al Politeama di Tolentino.

La giuria, coordinata dal presidente dell’Associazione organizzatrice, e presieduta da Gianfranco Lauretano (direttore della rivista di letteratura clanDestino) è composta da personalità del mondo culturale ed artistico regionale e nazionale, indicate dall’organizzazione. Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Al vincitore primo classificato sarà assegnato il premio di 500€. Sono inoltre previsti premi per: 1°, 2°, 3°, 4° e 5° classificato, consistenti in: pubblicazione del racconto in un’antologia contenente i racconti vincitori; consegna di copie gratuite della stessa (in ordine. 50,40,30,20, e 10 rispettivamente); attestato; omaggio di prodotti tipici. Ad ogni premiato l’organizzazione offrirà inoltre ospitalità con pernottamento e colazione, in occasione della cerimonia di premiazione.

I premi saranno assegnati solo se ritirati personalmente dai vincitori, in occasione della cerimonia di premiazione; non sono ammesse deleghe.

Per ulteriori informazioni: Circolo Culturale “Tullio Colsalvatico” Piazza N. Mauruzi, 12  –  62029 Tolentino (Mc)

segreteria@colsalvatico.it / premio@colsalvatico.it – telefono 3290833095  3920669348
https://colsalvatico.it/

Il bando completo del concorso può essere scaricato anche dal sito del Comune di Tolentino.

Il Premio “Colsalvatico” si inserisce infine nella grande tradizione tolentinate della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, iniziata nel 1961 da Luigi Mari (autore, tra l’altro, della caricatura di Colsalvatico assunta come logo del Premio – la macchia è una nostra interpretazione), alternandosi con essa negli anni pari. Un contributo a consolidare la definizione di Tolentino come Città del Sorriso.

Allegati

colsalvatico web [DOCX - 164 KB - Ultima modifica: 09/10/2020]

Contenuto inserito il 09/10/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità