Informazioni utili per votare

Domenica 12 giugno 2022, dalle ore 7.00 alle ore 23.00 si svolgeranno le operazioni di voto per l’elezione del Sindaco di Tolentino, del Consiglio comunale e per i Referendum in materia di riforma del Csm, di abolizione della legge Severino, di limiti agli abusi della custodia cautelare, di separazione delle funzioni dei magistrati e la loro equa valutazione.

Lo scrutinio dei voti per i Referendum inizierà a partire dalle ore 23.00 subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti. Lo scrutinio per le elezioni amministrative invece inizierà dalle ore 14.00 di lunedì 13 giugno.

L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta del sindaco avrà luogo domenica 26 giugno.

Questi gli aventi diritto al voto:

– per i Referendum: 14.525 elettori iscritti di cui 6.944 maschi e 7.581 femmine;

– per le Elezioni Amministrative: 17.738 elettori iscritti di cui 8.540 maschi e 9.198 femmine.

 

DOVE SI VOTA

Seggio N. 1 Biblioteca Comunale, Largo Fidi 11

Seggio N. 2 Villaggio Scolastico, Via del Mattatoio 4

Seggio N. 3 Villaggio Scolastico, Via del Mattatoio 2

Seggio N. 4 Scuola Materna “Grandi”, Via Achille Grandi 2

Seggio N. 5 Scuola Materna “Grandi”, Via Achille Grandi 2

Seggio N. 6 Scuola Materna “Grandi”, Via Achille Grandi 4

Seggio N. 7 Scuola Media “Lucatelli”, Viale Giovanni Benadduci 23

Seggio N. 8 Scuola Media “Lucatelli”, Viale Giovanni Benadduci 23

Seggio N. 9 Scuola Media “Lucatelli”, Viale della Repubblica 15

Seggio N. 10 Scuola Materna “G.Rodari”, Via Ugo La Malfa 2

Seggio N. 11 Scuola Materna “G.Rodari”, Via Ugo La Malfa 2

Seggio N. 12 Scuola Materna “G.Rodari”, Via Ugo La Malfa 4

Seggio N. 13 Scuola Media “Lucatelli” Viale Della Repubblica 15

Seggio N. 14 Villaggio Scolastico, Via Albino Caselli 1

Seggio N. 15 Villaggio Scolastico, Via Albino Caselli 1

Seggio N. 16 Scuola Materna “G. Rodari” Via Ugo La Malfa 4

Seggio N. 17 Villaggio Scolastico, Via Del Mattatoio 2

Seggio N. 18 Villaggio Scolastico, Piazza San Giovanni Bosco 11

Seggio N. 19 Villaggio Scolastico, Piazza San Giovanni Bosco 11

 

L’elettore riceverà sei schede, cinque per i referendum abrogativi, una per l’elezione del Consiglio Comunale e del Sindaco, gli elettori avranno la possibilità di rifiutare una o più schede, per non essere conteggiati in quella determinata consultazione e non influire sul relativo quorum.

 

Per quanto concerne i cinque Referendum si voterà per abrogare o mantenere in vigore i testi di legge relativi a: incandidabilità dopo la condanna, separazione delle carriere, riforma del Consiglio Superiore della Magistratura, custodia cautelare durante le indagini e valutazione degli avvocati sui magistrati.

Per quanto attiene la modalità di voto, si tratta di un referendum abrogativo, cioè ciascun elettore

può:

– apporre un segno sul SI se desidera che la norma sottoposta a Referendum sia abrogata, cioè cancellata;

– apporre un segno sul NO se desidera che la norma sottoposta a Referendum resti in vigore.

 

ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE

L’elettore per esprimere il suo voto può:

– tracciare un solo segno sul rettangolo recante il nominativo di un candidato sindaco, senza cioè segnare alcun contrassegno di lista: in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco prescelto;

– tracciare un segno solo sul contrassegno di una delle liste oppure tracciare un segno sia sul nominativo del candidato sindaco che su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco: in entrambi i casi il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista collegata;

– esprimere un voto disgiunto, tracciando un segno sul nominativo del candidato sindaco ed un altro segno su una delle liste ad esso NON collegata: in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista NON collegata.

Le preferenze si esprimono scrivendo negli appositi spazi il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

 

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno); qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare domenica 26 giugno per il ballottaggio tra i due candidati più votati.

All’eventuale turno di ballottaggio il voto si esprime tracciando un segno su uno dei due rettangoli contenenti il nominativo del candidato sindaco prescelto.

Il Ministero dell’Interno ricorda che gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire, oltre ad un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale personale a carattere permanente, che ha sostituito il certificato elettorale.

Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, gli uffici comunali, saranno aperti venerdì 10 e sabato 11 giugno dalle ore 9.00 alle ore 18.00, domenica 12 giugno con lo stesso orario delle operazioni di voto.

 

Si ricorda che per assicurare la segretezza dell’espressione del diritto di voto è vietato introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini.

Chiunque violi tale divieto è passibile di denuncia alla competente autorità giudiziaria con conseguenti sanzioni detentive e pecuniarie.

 

Le certificazioni mediche per gli elettori fisicamente impediti (per voto assistito) o non deambulanti (voto in sedi esenti da barriere architettoniche) saranno rilasciate nelle date e nelle sedi di seguito riportate:

sabato 11 giugno – Macerata U.O.C. Medicina legale Sede Area Vasta 3 Via Annibali 31/1. Le visite si effettueranno previo appuntamento telefonico al numero 0733/2572716, contattando la segreteria aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

domenica 12 giugno – Macerata U.O.C. Medicina legale Sede Area Vasta 3 Via Annibali 31/1

Il medico legale sarà disponibile dalle ore 11.00 alle ore 12.00. Chiamare il numero 0733/2572716.

 

Per informazioni si può contattare l’Ufficio Elettorale del comune di Tolentino situato in piazza della Libertà tel. 0733.901250/251/252

Contenuto inserito il 10/06/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità