Il Sindaco ha attivato il C.O.C. – Centro Operativo Comunale per il periodo di emergenza epidemiologica da COVID – 19

Il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, preso atto della diffusione sul territorio nazionale e internazionale del virus denominato Covid-19 (c.d. Coronavirus) che ha determinato la necessità di adottare una serie di misure di prevenzione al fine del contenimento e della gestione dell’emergenza epidemiologica conseguente, che sia il Governo nazionale che quello regionale hanno emanato e stanno emanando atti normativi in proposito individuando le misure precauzionali da adottare, rilevato che nel confinante Comune di Macerata è stato riscontrato un caso positivo al Covid-19, vista la circolare della “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Nazionale di Protezione Civile: Misure operative di protezione civile per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – Modelli d’intervento: Livello Comunale”, che prevede ai sensi dell’art. 1 comma 1 del D.L. n. 6 del 23.02.2020,  che il Sindaco o suo delegato provveda all’attivazione del Centro Operativo Comunale – COC del comune coinvolto e dei comuni confinanti al fine di porre in essere le possibili azioni preventive, vista la normativa vigente in materia, ha emesso un decreto con il quale:

è stato attivato il piano comunale di protezione civile con le modalità previste dal modello di intervento b/8 e l’istituzione del C.O.C. –

Il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, preso atto della diffusione sul territorio nazionale e internazionale del virus denominato Covid-19 (c.d. Coronavirus) che ha determinato la necessità di adottare una serie di misure di prevenzione al fine del contenimento e della gestione dell’emergenza epidemiologica conseguente, che sia il Governo nazionale che quello regionale hanno emanato e stanno emanando atti normativi in proposito individuando le misure precauzionali da adottare, rilevato che nel confinante Comune di Macerata è stato riscontrato un caso positivo al Covid-19, vista la circolare della “Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Nazionale di Protezione Civile: Misure operative di protezione civile per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – Modelli d’intervento: Livello Comunale”, che prevede ai sensi dell’art. 1 comma 1 del D.L. n. 6 del 23.02.2020,  che il Sindaco o suo delegato provveda all’attivazione del Centro Operativo Comunale – COC del comune coinvolto e dei comuni confinanti al fine di porre in essere le possibili azioni preventive, vista la normativa vigente in materia, ha emesso un decreto con il quale:

è stato attivato il piano comunale di protezione civile con le modalità previste dal modello di intervento b/8 e l’istituzione del C.O.C. – Centro Operativo Comunale per il periodo di emergenza epidemiologica da COVID – 19 il cui responsabile è il Sindaco;

viene impiegato il gruppo comunale di Protezione Civile a supporto dell’ordinata gestione ed assistenza alla popolazione;

sono state individuate funzioni e figure relative a sanità, servizi essenziali, comunicazione, mobilità, sicurezza, Protezione civile e assistenza alla popolazione, unità di coordinamento, servizi tecnici e strutture.

– 19 il cui responsabile è il Sindaco;

viene impiegato il gruppo comunale di Protezione Civile a supporto dell’ordinata gestione ed assistenza alla popolazione;

sono state individuate funzioni e figure relative a sanità, servizi essenziali, comunicazione, mobilità, sicurezza, Protezione civile e assistenza alla popolazione, unità di coordinamento, servizi tecnici e strutture.

Contenuto inserito il 07/03/2020

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità