Il Maggio dei Libri

Entra nel vivo il “Maggio dei Libri” con un programma particolarmente variegato, predisposto dall’Assessore alla Cultura Silvia Tatò in collaborazione con la Direttrice della Biblioteca Filelfica Laura Mocchegiani.

Venerdì 17 maggio, alle ore 17.30 al Politeama presentazione del libro di racconti “Acqua” (ali&no editrice 2018) di Scriviperbene.

Le curatrici Maria Laura Rosati e Maura Bussotti dialogano con Laura Mocchegiani. Letture di Laura Cannara e Anna Cimarelli.

Acque sorgive, acque reflue, acque di sotto e acque di sopra, acque carsiche e statiche, vere o immaginarie, liquididà sensuali e ristoratrici, fantasie acquatiche e sogni d’acqua dimenticati, canali artificiali e acque rituali. Gli scrittori del gruppo letterario Scriveperbene hanno declinato, con stili diversi, l’acqua in tutte le sue manifestazioni, e dove lacrime, sudore, mari, laghi, fiumi, torrenti, creature marine e fantastiche, raccontano storie che si svolgono in luoghi e tempi a volte indefiniti, legati tra loro da un filo conduttore più o meno evidente che guiderà il lettore in un viaggio attraverso un fiume di voci.

Il diritto d’autore viene devoluto in beneficenza a SottoSopra ONLUS, che opera in Malawi da oltre quindici anni per progettare un’economia più umana, e Banda a 4 Zampe Umbria ONLUS, associazione di volontariato che si occupa della tutela degli animali in difficoltà.

“Il Maggio dei Libri” proseguirà alla Sala Mari del Miumor, a Palazzo Sangallo, il 23 maggio con la presentazione del libro di Luca Pagliari “Dodicidue”e il 30 maggio con la presentazione del volume che raccoglie gli atti del convegno “1815: la campagna di Murat in Italia. Importanza, episodi, cronache” edito nella collana dei Quaderni del Consiglio Regionale delle Marche.

“Il Maggio dei Libri” è la campagna nazionale nata con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. L’idea che sta dietro questa iniziativa è portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto.

Contenuto inserito il 17/05/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità