Il Comune contribuisce al mantenimento dell’hub vaccinale delle Terme di Santa Lucia

L’Amministrazione comunale volendo perseguire il criterio di capillarità e la spinta sulla distribuzione e somministrazione della campagna vaccinale, con il massimo coinvolgimento di tutte le strutture che hanno dato la disponibilità, con l’obiettivo di raggiungere il più alto numero di somministrazioni giornaliere di vaccino anticovid, quale principale arma di contrasto alla diffusione del COVID 19, preso atto che sono stati allestiti diversi Hub vaccinali di portata provinciale, tra i quali quello delle Terme Santa Lucia della ASSM Spa, che dallo scorso mese di aprile, rappresenta un importante riferimento anche per i cittadini dei paesi limitrofi, in considerazione del fatto che l’A.S.S.M. Spa comunicava ai vertici dell’ASUR Marche e al Comune di Tolentino la disponibilità a proseguire l’attività legata alla somministrazione vaccinale fino alla fine di gennaio 2022, considerato che l’ASSM Spa non può continuare a sostenere le spese per svolgimento della suddetta attività, l’Amministrazione Comunale intende riconoscere un contributo di € 15.000 al fine di consentire la prosecuzione della campagna di somministrazione fino all’attuale termine dello stato di emergenza e, quindi, fino 31 marzo 2022.

Valutata l’importanza del servizio svolto nell’hub vaccinale Terme Santa Lucia che, ad oggi, effettua, in aggiunta alle normali attività, più di 220 somministrazioni giornaliere di vaccino anticovid, prendendo atto della necessità, nell’interesse della comunità tolentinate e dei paesi limitrofi, di mantenere attivo l’hub vaccinale delle Terme Santa Lucia della ASSM Spa e consentirne l’attività di somministrazione del vaccino anticovid fino al 31.03.2022, il Sindaco e la Giunta hanno espresso l’indirizzo favorevole al sostegno economico necessario al mantenimento della suddetta attività, riconoscendo alla ASSM Spa un contributo economico.

Inoltre il Sindaco Pezzanesi, anche a nome dell’Amministrazione comunale, ringrazia i vertici dell’Assm spa, il personale medico, infermieristico, amministrativo e tutti coloro che in questi mesi si sono adoperati per fornire con professionalità e dedizione un fondamentale servizio come quello vaccinale, consentendo di contrastare la diffusione del covid. A tutti loro – ha detto – va la nostra riconoscenza e la nostra gratitudine.

Contenuto inserito il 31/01/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità