Giornata Internazionale “Uniti per la Dislessia”

Le associazioni OIDEA e Disfam organizzano, come ogni anno, la Giornata Internazionale “Uniti per la Dislessia” che si celebra l’8 ottobre con un evento sulla dislessia nella sede delle Nazioni Unite a New York mentre in tutto il mondo, nelle città vengono illuminati i monumenti più importanti e rappresentativi di turchese.

L’Amministrazione comunale di Tolentino riconosciuta la valenza sociale dell’iniziativa che si propone di dare maggiore visibilità a questo disturbo dell’apprendimento, che colpisce almeno il 10% della popolazione mondiale, ha scelto il Monumento della Vittoria come opera da illuminare di turchese per celebrare la Giornata Internazionale Uniti per la Dislessia.

Abbiamo voluto con questa iniziativa simbolica – sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali Elena Lucaroni –sensibilizzare i nostri cittadini sulla dislessia. In Italia si stima che ci sia almeno un alunno con DSA per classe. Come si sa e come è stato scritto, spesso i bambini e i ragazzi con DSA vengono erroneamente considerati svogliati e la loro intelligenza dà spazio a considerazioni come “è intelligente ma non si applica”. Questi ragazzi non hanno problemi cognitivi legati alla comprensione e, al di là dello studio, sono intelligenti, vivaci, socievoli e creativi. Le loro difficoltà di apprendimento dipendono dalla non automatizzazione di processi specifici rendendo così difficili compiti e operazioni che vengono considerate erroneamente semplici. Fornendo loro gli strumenti per compensare queste difficoltà è possibile permettergli di avere un apprendimento efficace.

Contenuto inserito il 14/10/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità