Centenario Unione Sportiva Tolentino

Quest’anno ricorre il centenario della fondazione dell’UST Unione sportiva Tolentino, nata appunto nel 1919 come polisportiva, Associazione calcistica che esprime una prima squadra che milita nella Serie D, quarto livello del campionato italiano di calcio, seguita da numerosissimi tifosi, un settore giovanile per tutte le categorie di ragazzi e una frequentatissima scuola di calcio.

In occasione del centenario, è stato costituito un apposito Comitato che ha coinvolto le Istituzioni, politiche/amministrative/sportive, a livello nazionale, regionale e locale per la formazione di un programma di eventi con l’obiettivo specifico di consentire, a partire dalle giovani generazioni, la conoscenza emblematica della storia della Unione Sportiva Tolentino nel contesto in cui si è sviluppata, le storie dei protagonisti e delle “tribù”, che intorno ai colori “cremisi” sono nate, il coraggio, la competenza, la creatività, la coesione con le quali sono stati superati ostacoli e raggiunti risultati eccellenti, sul piano umano prima ancora che su quello sportivo. Il Centenario, nelle intenzioni dei promotori, è incardinato su tre assi principali, che tengono conto di due fattori, l’uno interno e societario, l’altro esterno e in rapporto con il vissuto della Città, tali da “valorizzare e mantenere viva l’attenzione sui valori dello sport. Verranno edite una pubblicazione della storia dell’Unione Sportiva Tolentino con la finalità di mettere in stretta correlazione l’evento calcistico in quanto tale con la storia di Tolentino, del suo territorio e del più ampio contesto nazionale e internazionale e un almanacco generale della Unione Sportiva Tolentino 1919 – 2019, sezione calcio. Prevista una grande mostra con immagini, fotografie e memorabilia con documentazione storica, che sarà allestita alla Gallerie espositive di Palazzo Sangallo.

Questo il programma in dettaglio:

30 agosto 2019: inizio delle celebrazioni con realizzazione ANNULLO POSTALE e amichevole TOLENTINO – CAMERINO (fu la prima gara giocata dal Tolentino);

29 agosto – 1 settembre 2019 “Festa Cremisi”: quattro giorni di festa presso la zona dello Stadio “Della Vittoria”  con degustazioni gastronomiche con prodotti tipici del territorio; gruppi musicali; spettacoli, giornate dedicate ai bambini; presentazione squadre dal settore giovanile alla prima del Tolentino; consegna di pergamena ricordo agli ex calciatori ed agli ex dirigenti dell’U.S. Tolentino; momento di pubblico dibattito con la partecipazione di illustri ospiti.

settembre 2019 – gennaio 2020: mostra fotografica documentale storica sulla storia dell’U.S. Tolentino che nasce (e resta sino agli anni ‘70) come polisportiva;

settembre 2019: realizzazione dell’Almanacco del Centenario, esaustivo dei cento anni di attività agonistica della U.S.T.

dicembre 2019: pubblicazione di un libro sulla storia dell’Unione Sportiva Tolentino, incardinata sulla storia sociale, economica, civile della “Città industre” ad essa contemporanea.

dicembre 2019 – febbraio 2020: torneo regionale di calcio categoria Esordienti “Memoriale Panunti – Torneo del Centenario.

E’ stata invitata a Tolentino la Fanfara dei Bersaglieri in quanto l’U.S. Tolentino ha il colore sociale cremisi, il medesimo del Corpo dei Bersaglieri, proprio perchè fondata da ex bersaglieri come Giacconi.

Si sta anche lavorando alla organizzazione di un momento convegnistico sull’anno di fondazione “1919, dalla politica allo sport, un anno di rinascita dopo la grande guerra”, su  diverse iniziative per coinvolgere le scuole con visita alla mostra e realizzazione di un concorso di poesie e/o di pittura sullo sport e sul calcio di oggi e di ieri, su un raduno di tutte le “Vecchie Glorie” che, nel tempo, hanno vestito la maglia cremisi o occupato ruoli tecnici e dirigenziali e di due/tre eventi di natura calcistica, quali amichevoli con squadre professionistiche.

Inoltre è stato deciso di realizzare una nuova maglia da calcio, unitamente ad altri gadget, che richiamino il centesimo anno di vita del sodalizio, disegnata da Roberto Felicetti con un logo che visto in maniera verticale stilizza anche la torre dell’orologio;.

L’Amministrazione comunale, considerato che l’affezione dei cittadini ai colori cremisi e il notevole interesse con cui da sempre le sue vicende sono seguite, fanno dell’ UST Tolentino un tassello importante della storia sociale, economica, culturale di Tolentino e del territorio maceratese, considerato altresì che questo Comune ha già sostenuto la spesa per la sostituzione delle panchine del campo, e ritenuto perciò di collaborare alle iniziative sopra descritte attraverso:

la concessione di un contributo finanziario a parziale copertura delle spese organizzative pari a Euro 3.000,00 da erogarsi dietro presentazione del rendiconto entrate/uscite degli eventi;

la concessione dell’utilizzo delle Gallerie Sangallo dal 19 agosto al 3 novembre 2019, salvo possibilità di proroga qualora tali spazi non fossero necessari per altre mostre, dando atto che la UST Tolentino provvederà a tenere aperta al pubblico l’esposizione;

la collaborazione del centro stampa comunale per l’impaginazione di una decina di pannelli esplicativi della mostra;

la diffusione attraverso i canali a disposizione del Comune per la promozione degli eventi.

Contenuto inserito il 26/07/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità