Ancora un fine settimana da record per Tolentino Brick Art. Oltre 1.000 visitatori paganti nel primo fine settimana di novembre

Continua il successo, inarrestabile, di Tolentino Brick Art che con l’esposizione dedicata alle costruzioni colorate, con in mostra tanti diorami, play set e mog ossia creazioni esclusive realizzate appositamente perl’occasione, richiama sempre più famiglie.

Infatti bambini e genitori hanno letteralmente preso d’assalto i locali espositivi restando davvero colpiti dalle tante bellissime costruzioni che Collego ha selezionato per la mostra tolentinate. Moltissimi anche gli appassionati di tutte le età che con grande attenzione vanno alla ricerca di ogni più piccolo particolare e segreto costruttivo, entrando a contatto con un mondo estremamente creativo e fantasioso.

Nel primo fine settimana di novembre, dal 1° al 3, complice anche il periodo festivo, Tolentino Brick art è stata visitata da 1.022 persone paganti.

Rilevanti, per il periodo autunnale, anche le 150 presenze fatte registrare dal Castello della Rancia e i 50 visitatori che hanno voluto sorridere con il MIUMOR, il Museo dell’Umorismo nell’Arte.

Sold out anche per i laboratori linguistici e creativi programmati per sabato e domenica scorsa.

Siamo felici di questo successo – sottolineano soddisfatte Silvia Luconi e Silvia Tatò, rispettivamente Vicesindaco e Assessore al Turismo e Assessore alla Cultura e Istruzione – che testimonia come questa esposizione sia gradita al grande pubblico. Tanti i visitatori da fuori regione che sono arrivati a Tolentino sia per la mostra che anche per visitare i nostri luoghi turistici come la Basilica di San Nicola, il Castello della Rancia e il Museo dell’Umorismo. Del resto, grazie anche alla Pro Loco TCT e alla collaborazione con l’Associazione Tolentino Arte e Cultura, abbiamo attivato una campagna di promozione della mostra volta a richiamare sempre più persone in città, favorendo anche il lavoro degli esercenti commerciali e della ristorazione. In tutto questo fondamentale anche l’apporto dei tantissimi laboratori che completano la già ricca e particolare esposizione.

Il successo è sicuramente frutto anche della sinergia che si è creata con i commercianti che entusiasticamente ci aiutano nella promozione dell’evento e alle scuole che partecipano attivamente con i laboratori, sia organizzandoli che portando i propri alunni in settimana per una prima visita, per poi tornare quasi sempre nei week end con i propri genitori. Grazie ai colleghi Monia Prioretti e Andrea Crocenzi che ci aiutano concretamente nella gestione dell’evento in tutte le sue sfaccettature.

Contenuto inserito il 05/11/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità