Comunicati Stampa

Terremoto Celtico al Castello della Rancia

Domenica 18 febbraio appuntamento da non perdere con l’evento promosso da Montelago Celtic festival in collaborazione con Epicentro, Arte Nomade, Pro loco TCT. Legambiente, Tonico Service, Multiradio e MilleCento.

Infatti il Castello della Rancia ospita il Terremoto Celtico.

Un meraviglioso castello come degna cornice, il più grande festival italiano di musica celtica che dispiega la sua inconfondibile atmosfera e l’energia dei migliori gruppi di musica irlandese per un tuffo nel passato all’insegna della solidarietà per le comunità colpite dal sisma.

Alle ore 9 ritrovo all’Anfiteatro Romano di Urbisaglia, visita guidata al sito archeologico di Urbs Salvia ed inizio escursione fino al Castello della Rancia. Rientro alle auto con servizio navetta. Alle ore 12.30 benvenuto ai viandanti a suon di cornamusa scozzese dal loggiato del castello. Alle ore 13 gastronomia con stand di celtic street food e birra artigianale del birrificio 1100. Durante il pranzo diretta radiofonica con Multiradio. Alle ore 13.30 Battaglia nel chiostro: dimostrazione di combattimenti all’arma bianca con Fortebraccio Veregrense. Alle ore 14 Concerto di Irish Five (Fermo). Alle ore 15.30 L’arpa nel castello – sonorità eteree tra i bastioni della Rancia Concerto di Folkamiseria (Milano).

Questi i gruppi ospiti.

Irish Five 5 musicisti provenienti da mondi diversi della musica riuniti sotto il segno del folk tradizionale irlandese e ispirati da band famosissime come i Flogging Molly, The Corrs, Solas e The Dubliners. Attraverso un feeling magico e un’anima esplosiva che mixa le sonorità moderne di basso e batteria a quelle tradizionali di violino e chitarra, il loro repertorio si accende di energiche ballate e gighe irresistibili.

Folkamiseria nascono nel 2007 con l’obiettivo di portare nei pub la musica folk senza rinunciare all’impatto rock, che ormai ne contraddistingue la sonorità nella giungla di band del loro stesso panorama. Il loro repertorio è sempre stato molto vario, dall’irlandese al piemontese, dalla Francia al Sud Italia, passando dalla Spagna e facendo tappa nei paesi dell’Est…

Fortebraccio Veregrense. La compagnia d’arme più famosa delle Marche con a capo il condottiero Behoram Uallace, promotrice della mitica battaglia dell’altopiano al Montelago Celtic Festival.

Cornamusa Scozzese e Arpa Celtica Poetiche esibizioni dedicate al genius loci del castello eseguite da Maurizio Serafini (cornamusa scozzese) e Luciano Monceri (arpa celtica) direttori artistici del Montelago Celtic Festival, con la straordinaria partecipazione del prestigioso piper

Lorenzo Forconi, responsabile dei corsi di cornamusa scozzese dell’Accademia Montelago.

Per tutta la durata della manifestazione si potrà degustare l’idromele Montelago dell’Azienda Agricola Le Torri.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà lo stesso all’interno del castello ingresso gratuito. Info 335.8063596.

Informazioni

Data di pubblicazione09/02/2018
AutoreUfficio Stampa
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Tolentino
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata