Le precisazioni del Sindaco Pezzanesi sull’indennizzo del Vaccaj

La Giunta ha autorizzato la sottoscrizione di un atto definitivo di accettazione dell’indennizzo della compagnia assicurativa Ina Assitalia per l’incendio al Teatro Vaccaj.

Con questo atto – spiega il Sindaco Giuseppe Pezzanesi- siamo giunti a determinare, dopo le tante perizie presentate dai tecnici, sia dell’assicurazione che del nostro ente, un massimo indennizzo che riteniamo essere soddisfacente. Personalmente e con i colleghi di Giunta continuiamo a tenere sotto controllo i lavori di restauro del Teatro Vaccaj che proseguono come da crono programma, tanto che proprio ultimamente, Comune e impresa, hanno deciso la fornitura delle nuove poltrone della platea. In accordo, appunto, con progettisti e ditta appaltatrice l’incarico è stato affidato alla Poltrona Frau che dovrà recuperare e restaurare quelle che si sono salvate dall’incendio e sostituire quelle che invece sono andate perdute. L’incarico alla Poltrona Frau arriva in un momento di difficoltà che tutti ben conosciamo. E’ un piccolo atto di fiducia e di aiuto ad una azienda che consideriamo patrimonio cittadino, oltre che una eccellenza mondiale ed a cui ci sentiamo, per tante ragioni, particolarmente vicini. Costantemente – conclude il Sindaco Pezzanesi – siamo in contatto sia con la ditta appaltatrice dei lavori che con l’Associazione Amici del Teatro per addivenire a soluzioni progettuali che incontrino la soddisfazione di tutti. Il nostro intento è di poter riaprire e quindi riconsegnare alla Città di Tolentino ed all’intero territorio regionale, uno dei teatri più antichi e prestigiosi del centro Italia, divenuto famoso per la sua importante attività e per le tante “prime” che ha ospitato in questi ultimi anni, specie messe in scena dalla Compagnia della Rancia.

Data di pubblicazione:
11/07/2012
facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password