Informazioni utili per i contribuenti

Il Comune di Tolentino informa tutti i contribuenti sulle modalità di pagamento della tassa sui rifiuti Tari e sul possibile ravvedimento di chi ha versato l’Imu (già Ici) in ritardo.

Per quanto riguarda la Tari, l’Amministrazione comunale ha provveduto a far recapitare a casa i bollettini per i pagamenti all’Ufficio Postale, prevedendo tre rate oppure una soluzione unica. Tale scelta è stata dettata dal fatto che la spedizione con bollettino di conto corrente postale allegato ha consentito un risparmio di oltre 6 mila euro sulle spese di invio a domicilio a tutti gli utenti. Si ricorda che è possibile anche il pagamento mediante modello F24. Questo può essere richiesto gratuitamente, direttamente all’Ufficio Tributi del Comune di Tolentino o comunque può essere facilmente compilato indicando: il codice del Comune di Tolentino L191; il codice del tributo Tari 3944; l’anno di riferimento 2014; l’eventuale pagamento in una unica soluzione o se a rate riportando la dicitura 1 di 3, 2 di 3, 3 di 3.

Per quanto riguarda i pagamenti effettuati in ritardo, nel 2013, del’Imu (già Ici) si ricorda che con il ravvedimento del contribuente, entro un anno dalla data del versamento, si andrà a evitare la mora del 30%, applicata in caso di verifica dell’ente, pagando solo una sopratassa pari al 3,75%.

Per maggiori informazioni si può contattare l’Ufficio Tributi del Comune di Tolentino, telefonando al numero 0733.901280.

Contenuto inserito il 23/07/2014

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità