Cantapiccolo Story e Cristina D’Avena

Grande attesa a Tolentino per la serata/evento dedicata a ripercorrere la storia del Cantapiccolo, la celebre manifestazione che per un trentennio, dagli anni ’70 agli anni ’90, ha divertito tantissimi ragazzi e ha coinvolto tantissimi bambini provenienti da tantissimi stati europei.

Nato nel 1970 il Cantapiccolo ha portato al successo tanti autori che si sono dedicati alla canzone inedita per bambini ed è stato un vero e proprio laboratorio dove si sono formati tanti giovani artisti come ad esempio Paolo Notari oggi giornalista televisivo e Beatrice Antonucci hce fa parte della band di Vasco Rossi, solo per citarne due.

Fondato da Paolo Pascucci che ne è stato il Presidente, insieme a, Franco Mosconi, Giuseppe Malaccari, Marcello Gattari, Nicola Tardella e Gianmario Mercorelli ha avuto come Maestro Aldo Passarini e come scenografa Ada Borgiani che ha anche creato il logo e la mascotte ufficiale “Il Gigetto”.

Dagli anni ’80 è poi subentrato alla guida del Teac Tolentino Ente Autonomo Cantapiccolo Edoardo Mattioli insieme a Elide Passacantando, Wolfango Del Pupo, Domenico Ramo, Ennio Gullini, Luigi Nobili, e Marisa Vita.

Grazie a questa manifestazione, la Città di Tolentino si è gemellata con Isola d’Istria e ha stretto proficui rapporti di amicizia e artistici con cori e associazioni culturali francesi, slovene, polacche, argentine, ceche, slovacche e lettoni. Le serate sono state presentate anche da personaggi famosi e in alcune edizioni hanno visto la partecipazione di prestigiose orchestre che accompagnavano dal vivo i giovanissimi cantanti. Si sono alternati alla conduzione Gabriella Farinon, Mago Zurlì, Emilio Solfrizzi, Rita Burzio, Patrizia Ginobili e per diverse edizioni paolo Pascucci, Edoardo Mattioli e Luca Romagnoli.

Sabato 29 giugno, alle ore 21.15, si terrà in piazza della Libertà la serata “Cantapiccolo Story” con la partecipazione straordinaria di Cristina D’Avena. Nella prima parte della serata verrà dedicato spazio a interviste e contributi video che narreranno le edizioni più importanti e che grazie ai ricordi dei presenti aiuteranno a ricostruire la storia di questa manifestazione che ha lasciato un segno indelebile in tantissime persone. Previste tante sorprese tra cui la partecipazione di una delegazione di Isola d’Istria guidata dalla giornalista di TV Koper Claudia Raspolic, di Rita Burzio e di altri ospiti tra cui Gabriella Accoramboni e Carla Passacantando. Sul palcoscenico a condurre saranno Patrizia Ginobili e Luca Romagnoli. Attesa per il coro formato da quelle che un tempo erano bambine e che oggi invece sono mamma e professioniste affermate che, per una sera, interpreteranno di nuovo le mitiche sigle della manifestazione. Inoltre parteciperà, interpretando uno special di brani che hanno partecipato alle varie edizioni, il nuovo Coro del Cantapiccolo composto da 70 elementi tra bambine e bambini, diretto dal Maestro Tiziana Muzi. Orchestra rigorosamente dal vivo diretta da Roberta Biagiola.

Nella seconda parte invece spazio all’esibizione di Cristina D’avena, una delle cantanti italiane più amate, tanto dai bambini quanto dai grandi, diventata famosa negli Anni Ottanta grazie alle sigle dei cartoni animati. La sua carriera è iniziata da piccolissima quando a soli tre anni ha partecipato allo Zecchino d’Oro con la canzone Il Valzer del Moscerino. E da allora, il grande momento di popolarità non si è mai abbassato: ha fatto sognare tutti con le sue celebri sigle dei cartoon, e continua oggi a fare il pieno di ammiratori ai suoi concerti con i fan in visibilio che non si stancano di cantare a squarciagola hit come Kiss me Licia, Nanà Supergirl, Occhi di Gatto o i mitici Puffi.

Inoltre in piazza Mauruzi per la prima edizione della Notte Bianca dei Bambini verranno allestiti diversi spazi gioco per i più piccoli con giostrine, gonfiabili, trucca bimbi, dolciumi e animazione.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa dagli Assessori Silvia Tatò e Giovanni Gabrielli, dal Presidente della Pro Loco TCT Edoardo Mattioli, da Roberta Biagiola e Tiziana Muzi.

Contenuto inserito il 24/06/2019

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità