Comunicati Stampa

Approvato il progetto per l’adeguamento della scuola Bezzi a sede delle Maestre Pie Venerini e per le studentesse del Coreutico

La Giunta municipale ha approvato il progetto per l’allestimento e l’adattamento dell’edificio scuola Bezzi ad ospitare gli studenti del Liceo Coreutico e le suore Pie Venerine per una spesa di poco superiore ai 57 mila euro. I lavori verranno eseguiti dalle seguenti ditte: per le opere principali di carattere edile ditta Crucianelli Rest / Edile srl di Tolentino; per le opere concernenti gli impianti elettrici ditta Grime srl di Corridonia. La spesa complessiva ì è finanziata con imputazione al cap 1066, bilancio corrente esercizio, che prevede la necessaria disponibilità ed ha in entrata il corrispondente capitolo dove vengono incamerate le somme che la Regione Marche versa al Comune per le necessità del sisma.

La Giunta Comunale, nell’indicare l’opportunità di mantenere la scuola Bezzi nella sede provvisoria della scuola Grandi e ha deciso di approntare il progetto, finanziare l’intervento, eseguire i lavori e quanto ancora necessario presso l’edificio ex-scuola Bezzi per ospitarvi la comunità delle Suore Pie Venerine e per dare alloggio agli studenti del locale Liceo Coreutico, dando atto che tale intervento può rientrare tra quelli necessari per dare alloggio a coloro che hanno perso l’abitazione a seguito del sisma 2016 e che pertanto la spesa può essere fronteggiata con i fondi che la Regione Marche erogherà per le necessità del sisma. Infatti il progetto è mirato a risolvere temporaneamente il problema abitativo degli studenti del Liceo Coreutico e delle Suore Pie Venerine e deve consistere nell’utilizzare come dormitorio l’edificio ex-scuola Bezzi, oggi agibile a seguito delle opere di pronto intervento già eseguite. E’ stato ritenuto opportuno intervenire, secondo le indicazioni ricevute dall’Amministrazione, mediante l’esecuzione di lavori di pronto intervento da concludersi in breve tempo prima dell’inizio della scuola e finalizzati all’esecuzione di opere strettamente necessarie e funzionali all’attività ricettiva estesa a tutti i piani dell’immobile.

Il progetto è stato affidato all’ing. Francesco Losego.

Informazioni

Data di pubblicazione11/08/2017
AutoreUfficio Stampa
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Tolentino
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata